Vai alla home page Vai al sito Val Sangone turismo Vai al sito Turismo Torino - Rifugio Amico Vai al sito Yes Torino Hotel
La Madlena

 
ORARIO

dal mercoledì al venerdì (11-18)
 
SABATO e DOMENICA (10-19)

LUNEDÌ E MARTEDÌ CHIUSO
 

Coordinate GPS
LATITUDINE     45°01'44.54
LONGITUDINE  07°18'12.29

 

 

logo Ecomuseo alta Val Sangone

Galleria di immagini della Madlena

Scrivi al responsabile Web: webmaster@lamadlena.it

Prodotti tipico locali

LE NOSTRE RICETTE

Bruschetta di acetoselle
INGREDIENTI

300 g di acetosella, 4 uova, 700 ml di latte, farina di polenta, 50 g di burro, sale.
PREPARAZIONE
Far soffriggere le acetoselle col burro per 5 minuti. Sbattere le uova con il latte ed il sale e aggiungere il composto elle acetoselle. Girare con cucchiaio di legno a cuoco lentissimo fino ad ottenere una crema densa. Il Bruschett, ricetta tipica della Val Sangone, si accompagna bene alla polenta.

Frittata con germogli di rovo
INGREDIENTI
200 g di germogli di rovo, 4 uova, 70 g di burro, 50 g di formaggio grattugiato, 1 cipolla, 2 cucchiai di farina, 60 ml di latte, olio extra vergine di oliva, sale, pepe.
PREPARAZIONE
Pulite i germogli di rovo, legateli a mazzetti e sbollentateli in poca acqua salata, quindi scolateli e tritateli. Tritate finemente la cipolla, fatela rosolare con una noce di burro e, quando saràdorata unite i germogli di rovo. Lasciate insaporire quindi incorporate la farina, facendola cadere a neve da un setaccio per evitare che si formino grumi. Stemperate il tutto con il latte fino ad ottenere una crema densa, salate, pepate e lasciate raffreddare. Sbattete le uova in una terrina, aggiungete il formaggio e, continuando a mescolare, incorporate il composto alla crema di germogli di rovo.
Fate sciogliere il resto del burro in una padella ed incorporatevi il composto. Quando la frittata saràcotta da una parte rigiratela dall'altra e fatela dorare. Ponetela su un foglio di carta assorbente e servitela calda.

Panini con ricotta e margheritine
INGREDIENTI

300 g di margheritine, 4 panini al latte, 100 g di ricotta, erba cipollina, 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, sale e pepe.
PREPARAZIONE
Lavare ed asciugare le margheritine. Mettere in una padella con l'olio ed un pizzico di sale e saltatele per 5 minuti. Fatele raffreddare, tritatele insieme all'erba cipollina e mescolatele alla ricotta, insaporendo con un po' di sale e pepe. Amalgamare bene e farcire i panini.

Torta salata di ortiche
INGREDIENTI

Per la farcia: 300 g di punte di ortiche, 150 g di ricotta, 4 fette di prosciutto, 60 g di formaggio grana grattugiato, besciamella, sale.
Per la pasta brisé: 500 di farina, 250 di burro, sale, 125 g di acqua fredda leggermente salata.
PREPARAZIONE
Pasta brisé: Incominciate a impastare sulla spianatoia la farina con il burro precedentemente tenuto a temperatura ambiente e ridotto a pezzetti. Burro e farina devono assumere l'aspetto di tante briciole. Unite allora l'acqua fredda continuando ad impastare. Dopo 7 minuti di lavorazione avrete ottenuto una palla di pasta. Sigillare nella pellicola e mettere in frigo per 30 minuti.
Farcia: insaporite la ricotta con il sale ed il pepe ed incorporatevi le ortiche. Foderate la teglia con la pasta brisé e mettete in forno preriscaldato a 150 gradi per 10 minuti. Togliete dal forno e stendetevi uno strato di ricotta, il prosciutto tagliato a fette sottili. Ricoprite di besciamella e abbondante formaggio grana grattugiato. Fate gratinare tutto in forno per mezz'ora a 150 e servite molto caldo.

Insalata di primavera
INGREDIENTI

100 g di foglie di acetosella, 100 g di foglie di tarassaco, 100 grammi di violette selvatiche, erba cipollina, sale, olio extra vergine di oliva, petali di margherite, 2 uova a piacere.
PREPARAZIONE
Lavate accuratamente i fiori e le erbe, tagliarle in pezzi più fini e mescolare bene. Preparare un'emulsione con l'olio, il succo del limone, sale e pepe, un trito finissimo di erba cipollina (2-3 steli) e versare sull'insalata solo al momento di consumare. Decorare con una manciata di petali di margherite di prato ed a piacere con 2 uova sode tagliate a fettine.

Dolce con le primule
INGREDIENTI

150 g di biscotti secchi (tipo novellini o gallette), 50 g di corolle di primule private del calice, 400 g di panna da montare, sale, 4 tuorli d'uovo, 100 grammi di zucchero, 2 cucchiai di acqua di fiori d'arancio.
PREPARAZIONE
Sbriciolare i biscotti e pestarli insieme alle primule. Montare la panna ed aggiungerla al composto. Salare leggermente, porre sul fuoco e portare lentamente ad ebollizione, mescolando e poi spegnere e lasciar raffreddare. Unire uno alla volta 4 tuorli d'uovo mescolando bene; aggiungere 100 g di zucchero e 2 cucchiai di acqua di fiori d'arancio. Versare il composto in uno stampo imburrato e cuocere in forno a 180 per 30 minuti. Far raffreddare e guarnire con ciuffetti di panna e fiori di primule tutt'intorno.